CHI SIAMO

ISLA NG BATA - L'ISOLA DEI BAMBINI

storia-islangbata

LA NOSTRA STORIA

Un impegno che inizia nel 2004

Era il 2004 quando un gruppo di giovani con diverse esperienze di volontariato internazionale alle spalle, decise che era giunto il momento di fare qualcosa di concreto per cambiare le condizioni di vita di bambini e bambine soli, abbandonati, vittime di abusi e sfruttamento. Non era un’impresa facile, il solo pensiero era fonte di preoccupazione ma ancora più forte era il desiderio di tutelare i diritti di un’infanzia negata in molti Paesi del Mondo.

Nasce così Isla ng Bata – L’isola dei Bambini, con la missione di dare a quei bambini un futuro diverso, condizioni di vita dignitose e l’amore di una grande famiglia che facesse da scudo ad ogni ingiustizia vissuta sulla propria pelle.

I progetti realizzati e portati avanti in questi anni sono due: un Centro Diurno in India (nella cittadina di Gurgaon) e una Casa Famiglia nelle Filippine (nel villaggio di Calabnugan).

nome-islangbata

IL NOSTRO NOME

TAGALOG: ISLA NG BATA - ITALIANO: L'ISOLA DEI BAMBINI

A Calabnugan, distretto dell’isola di Negros Orientale nelle Filippine, sorge la Casa Famiglia che accoglie bambine e bambini soli e abbandonati. Il terreno è circondato da canali di irrigazione e piccoli torrenti. Abbiamo deciso di costruire qui la nostra piccola Isola dei Bambini.

SCOPRI I NOSTRI PROGETTI

I NOSTRI BILANCI

SCOPRI DI PIÙ SU DI NOI


Bilancio consuntivo 2018

Scarica il bilancio consuntivo 2018 dell’associazione Isla ng Bata – L’Isola dei Bambini.

LEGGI ORA


Bilancio consuntivo 2017

Scarica il bilancio consuntivo 2017 dell’associazione Isla ng Bata – L’Isola dei Bambini.

LEGGI ORA


Bilancio consuntivo 2016

Scarica il bilancio consuntivo 2016 dell’associazione Isla ng Bata – L’Isola dei Bambini.

LEGGI ORA

mission-islangbata

LA NOSTRA MISSIONE

VOGLIAMO DONARE UN FUTURO A BAMBINE E BAMBINI CHE SOFFRONO

In India siamo presenti con un Centro Diurno a Gurgaon, una zona duramente colpita dalla povertà, a poco più di mezz’ora da New Delhi. Grazie ad Ananta e Ranjita i nostri operatori sul posto, siamo riusciti ad accogliere centinaia di bambini che in questi anni sono stati strappati alla strada ed allo sfruttamento e seguiti nel loro percorso di scolarizzazione. Solo attraverso l’istruzione è possibile sperare in un futuro diverso. Nel Centro Diurno di Isla ng Bata, i bambini seguono le lezioni, possono contare ogni giorno su un pasto caldo e una merenda e sono sostenuti dai genitori a distanza in tutte le spese scolastiche.

Nelle Filippine sorge la Isla ng Bata House che ha accolto le sue prime piccole ospiti nel 2010. La nostra missione è quella di garantire ai bambini che accogliamo un futuro diverso. Siamo accanto anche alla comunità locale con diversi progetti, sostenendo la scuola del villaggio, creando opportunità di lavoro per i giovani filippini del distretto e promuovendo l’associazionismo locale.

Pensiamo che agire oggi, significhi costruire futuro.

Un futuro sostenibile, mattone dopo mattone.

I NOSTRI VALORI

NESSUNO SCEGLIE IL LUOGO DOVE NASCERE: IL LORO FUTURO DIPENDE DA NOI

Vogliamo agire concretamente, qui ed ora, per migliorare le condizioni di vita di tanti bambini. Isla ng Bata – L’Isola dei Bambini è nata per garantire un impegno quotidiano e costante sul campo e per promuovere la solidarietà intesa a favorire lo scambio e la conoscenza reciproca di realtà fra loro distanti.

MANTENIAMO LE NOSTRE PROMESSE

Crediamo sia giusto agire con integrità, utilizzare le nostre risorse con efficacia ed efficenza. Lo dobbiamo alle nostre bambine e ai nostri bambini, alle persone che aiutiamo, ai volontari, ai donors. A tutti coloro che credono in noi.

Isla ng Bata – L’Isola dei Bambini combatte l’esclusione per sconfiggere la povertà. Il nostro obiettivo è semplice: donare futuro, oggi.

La strada che abbiamo scelto è lunga ed impegnativa, ma un bambino è il futuro di una comunità. Accoglienza, accompagnamento nella crescita, scuola, cure mediche, stare accanto alle famiglie è accrescere la consapevolezza di una comunità. La loro e la nostra. Favorire lo scambio e il contatto diretto significa mettere in relazione più comunità, farle crescere assieme. Significa agire a livello locale, pensando globale.